UN FINE 2017 CON OTTIME PERFORMANCES PER I MEZZI ALMA MEDIA

0

14 Dicembre 2017

Cresce e si consolida la posizione di mercato di Alma Media ed in particolare di ALICE, il canale food interamente italiano improntato alla qualità e alla difesa delle eccellenze italiane.

Confrontando le ultime 4 settimane di novembre-dicembre 2017 (dati aggiornati al 12 dicembre) con l’analogo periodo dello scorso anno si evince che gli ascolti dei canali Al.ma, ed in particolare gli ascolti di Alice, nonostante l’uragano dell’innesto campionario Auditel, sono incrementati!

In particolare si rileva quanto segue:

  1. L’ascolto minuto medio nelle 24 ore di ALICE cresce del 2% e si assesta a 20.000 ascoltatori (8:00-24:00).
  2. L’incremento è molto più sensibile sul target Donne (+7,6%) e sul target Responsabili degli Acquisti (+7,3%).
  3. Gli ascolti delle Responsabili degli Acquisti di età compresa tra i 25 e i 54 anni salgono del 4% proprio nella fascia commerciale dalle 8:00 alle 24:00, ed è il target più gettonato da Clienti e Centri Media.
  4. Exploit forte anche sul target Responsabili degli Acquisti under 64 anni i cui ascolti salgono del 38% nelle 24 ore (un dato significativo anche in entità, rispetto al di cui 25-54 anni, perché trattasi di quasi 17 mio di RA).
  5. Per il target Responsabili degli Acquisti under 64 anni si deve registrare un +44% nella fascia commerciale 8:00-24:00.
  6. A fronte di un incremento meno sensibile (2%) degli ascolti (gli stessi dello stesso periodo dello scorso anno) Alice ha una migliore distribuzione degli ascolti sui target commercialmente più appetibili e nell’arco delle fasce commerciali rilevanti (dalle 8 alle 24).
  7. Complessivamente, gli ascolti Alma salgono nelle 24 ore del 10% (ALICE, MARCOPOLO, CASE DESIGN STILI).
  8. Come per Alice (che del resto è parte sostanziale del totale Alma), l’insieme degli ascolti vede un incremento sensibile sia sul target Donne che sul target Responsabili degli Acquisti (+17%).
  9. La copertura complessiva raggiunta dalle 3 emittenti (le teste raggiunte nelle 4 settimane considerate) passa a 1.226.687 con un incremento del 4%.
  10. Infine CASE DESIGN STILI ha incrementato sia gli ascolti sia le potenzialità di copertura dell’offerta Al.ma su tutti i target principali della stessa.

Ricordo a tutti che l’innesto del nuovo campione ha prodotto problematiche a gran parte dei gruppi editoriali penalizzando in particolare le piccole emittenti; ha ridistribuito una parte degli ascolti al fine di “eliminare” quanto più possibile le rilevazioni a zero dei canali.

In questo modo gli ascolti sono stati redistribuiti nelle fasce (appiattimento delle curve d’ascolto) e sui diversi target. I criteri con cui si è proceduto nell’operazione di produzione del nuovo dato non sono noti (resi pubblici) anche in considerazione del fatto che il profilo degli ascolti è ancora (e sempre) ancorato alla rilevazione del solo vecchio campione.

Su fronte stampa ottimo exploit in edicola di FACILE CUCINA con un risultato nettamente superiore alle attese; la nuova rivista si colloca così in una  posizione da leader nel segmento food più popolare.

Mentre ALICE CUCINA conferma la leadership di mercato nel segmento della stampa food di fascia alta.

Leave a Reply