I QUADERNI DI ALICE: DOLCE FORNO

13 APRILE 2018

È in edicola il nuovo numero del Quaderno di Alice Cucina dedicato ai Grandi Classici da Forno

SFORNA E GUSTA

Cuocere al forno non è mai stato così bello. E facile. E divertente. E buono. D’altra parte, il governo del fuoco è considerata una delle scoperte alla base dell’evoluzione dell’uomo, da Herectus a Sapiens. Il quale, già costruiva i primi forni, scavando fosse e interrandovi i cibi, poi ricoperti da fogliame per tenerli in caldo.

Il forno a legna, invece, pare sia stato inventato dagli antichi egizi, ma furono i greci a perfezionarlo, dandogli la forma conosciuta nella tradizione mediterranea, con apertura frontale e sistemi migliorativi di efficienza e tenuta di calore. Insomma, cuocere al forno ha anche valenze antiche, oltre a essere un sistema di preparazione tra i più apprezzati in cucina per praticità. Che, nel tempo, non ha perso smalto, perché, pur mantenendo il fascino delle memorie di famiglia, ben si concilia con lo stile di vita più moderno. Si prepara, si inforna e, nel frattempo, si fanno tante altre cose.

Spesso, si può fare anche con anticipo, il che consente di programmarsi con agio menu e dispensa, attività e tempo libero. Per non parlare del consistente risparmio dell’home made e della sua genuinità (no conservanti, no coloranti, no zuccheri o sale in eccesso, no aromi artificiali…). Qui, scuole di preparazioni di base, assortimento e fantasia di ricettazione, consigli su accessori ed elettrodomestici, non faranno che rendervi ancor più facile e gustoso il dolce sfornar ciambelloni e biscotti, cornetti e brioches, crostate e plumcake. Perché così, sa di buono ogni momento della giornata.

La redazione

Novità in Edicola

Non perdere nemmeno una copia della tua rivista preferita. Prenota su primaedicola.it e ritira in edicola.

 

foto quaderni di alice: dolce forno

2 Responses
  1. Sabrina Castellaro

    Buon giorno, mi sono dimenticata di comperare questo giornale, e mi interessa molto, è possibile acquistarlo

    1. alicecoccia

      Buongiorno, se clicca sul link alla fine dell’articolo (primaedicola.it) avrà modo di prenotare la sua copia in edicola e ordinare i numeri arretrati.

Leave a Reply