LUNGO IL FIUME

9

09 ottobre 2017

Il Po è un protagonista della “memoria” collettiva italiana. Il lungo fiume che attraversa l’intera pianura padana, scorrendo imponente e carico di “racconti” dalle montagne piemontesi sino all’Adriatico.

Lungo il suo corso si snoda da sempre la storia italiana; il suo bacino rappresenta anche il più grande “granaio” e dispensa dell’agroalimentare italiano con una cucina legata ad un territorio unico ricco di sapori, tradizioni e racconti popolari.

Dai campi di mais e grano alle risaie, dai vigneti ai frutteti, dai caseifici ai prosciuttifici lungo gli argini del grande fiume si snodano storie eccellenze che fanno grande il made in Italy alimentare nel mondo; a cui si aggiungono storie di vita e di costume, di racconti tramandati a voce e tradizioni divenute oramai storia.

Narratore inconsueto di questo inedito viaggio, in prima assoluta su Alice, sarà Enzo Biassoni.

Dal 16 ottobre, ogni giorno alle 21.15 e alle 15.15 e 06.00

 

9 Responses
  1. Luciana

    Anche a me piace tanto “Lungo il fiume” ma ora nel palinsesto di Alice, è stato sostituito da un programma molto meno gradevole e interessante. Non lo vedrò, in attesa di riassaporare il piacere di viaggi cultural- eno-gastronomici lungo altri fiumi o comunque di luoghi che non conosco, e da brava friulana….presentati così bene e con garbo come quelli di Enzo Biassoni. Anche la colonna sonora scelta, La Mer quasi sempre interpretata con voce calda ed elegante da Charles Trenet, mi è parsa molto appropriata. Grazie ad Enzo Biassoni, ma torna presto!

  2. Complimenti e grazie per la trasmissione Lungo il fiume, Grazie al Signor Enzo Biassoni per il garbo con cui conduce la trasmissione, e mi ha piacevolmente ricordato che pur essendo romana, ho trascorso dieci anni della via gioventu’ a Pavia.

    1. Donatella Bennardello

      Donatella
      Sto rivedendo, con estremo piacere, il docufilm Lungo il fiume di Enzo Biassioni.
      Un programma straordinariamente bello ed istruttivo.
      Ne apprezzo moltissimo anche la colonna sonora, specialmente la parte iniziale di cui non mi viene il titolo, avevo il disco, ma la memoria non mi aiuta.
      È Un programma godibile, in ogni sua parte, ora è finito e stanno trasmettendo pezzi di replica tratti da questa o quella puntata, una specie di collage, ma non importa, lo vedo lo stesso!
      Mi auguro che Enzo Biassioni, che ne è anche l’autore, voglia presto ripetere un’ altra esperienza come questa prendendo a soggetto altri fiumi che attraversano l’ Italia, stupenda e ricca di cucine diverse in ognuna delle sue regioni.
      Ringrazio di cuore Enzo Biassioni,autore e conduttore eccezionale, per averci regalato questa gemma che, penso, ci abbia arricchito tutti!

  3. sergio

    Complimenti e grazie per la trasmissione Lungo il fiume, Grazie al Signor Enzo Biassoni per il garbo con cui conduce la trasmissione, e mi ha piacevolmente ricordato che pur essendo romana, ho trascorso dieci anni della via gioventu’ a Pavia.è possibile avere i titoli delle canzoni che vengono trasmesse nella trasmission

  4. Giuseppe

    Enzo Biassono è, dal mio punto di vista, la plastica dimostrazione di come sia possibile fare televisione intelligente e, soprattutto, vera.
    Il suo essere asciutto, l’estrema competenza e, soprattutto, lo stile e la maniera di porgersi sono merce rarissima.
    Caro Enzo, capisco che fare TV come la fai tu non porta tanti telespettatori e, conseguentemente, i tuoi contratti risultano lontanissimi da quelli dei tuoi…. scusami colleghi che parlando alla pancia (in senso deteriore) del pubblico hanno ascolti nettamente superiori.
    Ascoltandoti mi sono fatto l’idea che per te i numeri non sono tutto.
    Credo, perdonami la presunzione, che la tua sia una sorta di missione.
    Attraverso il tuo lavoro trasmetti concetti, messaggi, insomma un patrimonio che le generazioni future di diversamente perderebbero.
    Un caloroso abbraccio.

  5. Celeste Stella Carraro

    Un Personaggio Enzo Biassoni, non sapevo come dirglielo, ora eccomi, quanto lo cerco su Alice, é grandioso nel modo di porsi garbato familiare di tempi antichi profumati di sapori di casa di aia di cortili di campi da falciare di pollai con ogni ben di Dio di stalle di orti e frutteti scrivo così contenta perché il Biassoni ci dona una pace un’armonia che solo i grandi sanno rendere semplice senza far pesare il suo gran lavoro che c’è dietro. Ha la sapienza dei grandi e monumentali delle tradizioni come gli indimenticabili Mario Soldati, Veronelli, Carnacina, Marchesi per dirla in breve GRAZIE GRAZIE GRAZIE Glorioso Enzo Biassoni. Un saluto caro da Barlassina (Monza)

  6. Rita Bernieri

    molto interessante la trasmissione di Enzo Biassoni ” Lungo il fiume” ricordando riricette e tradizioni notevoli della nostra terra, sarebbe altrettanto interessante conoscere e leggere, a trasmissione ultimata, gli interpreti della canzoni che accompagnano il documentario. Grazie

Leave a Reply