LA GOLA IN VIAGGIO LUGLIO-AGOSTO-SETTEMBRE 2019

0

19 Luglio 2019

È in edicola La Gola in Viaggio Luglio-Agosto-Settembre 2019

Per l’estate 2019, che sarà probabilmente ricordata come una delle più calde degli ultimi decenni, entrata prepotentemente già da inizio giugno nelle nostre giornate afose, Vi propo-
niamo tramite LA GOLA IN VIAGGIO tante idee per poterla viverla al meglio.

Il grande trend anche di quest’anno è ancora la Sicilia, tra l’immancabile tour della parte orientale e le gettonatissime Eolie. Non potevamo non partire da Ortigia, in continuo
fermento e ristrutturazione, dal suo mercato alla scoperta dei formaggi locali, tra ricotte e provole tipiche, il pescato del giorno, il pesto di pistacchio o le impanate, per poi trascorrere freschi
pomeriggi nelle acque di Cavagrande vicino Cassibile e per scoprire verso sera il tesoro barocco di Avola e nel visitare un produttore delle migliori “mandorle pizzute”.

Per esperienze esclusive ad alta quota, proponiamo in Val D’Aosta degustazioni e pranzi in vigna, la “Toupie Gourmanda”, ovvero un pasto itinerante in 8 tappe tra vigne e cantine o nel passo del Piccolo San Bernardo per assaggi di fontina in alpeggio dalla famiglia Quinson in ambienti ancora incontaminati o per scoprire “lo zafferano delle Alpi” a Morgex.

Abbiamo poi tracciato un itinerario goloso tra le migliori gelaterie italiane da Noto a Torino, dall’immancabile Corrado Assenza a Noto con il gelato al basilico e zafferano all’emergente Davide Frainetti, miglior gelatiere emergente 2019 che a Terracina vi delizierà con il gelato al gusto di salvia del Monte delle Fate e burro.

Vi porteremo a Cabras, vicino Oristano a conoscere Pino Spanu per comprendere perché la bottarga di muggine da queste parti e giustamente chiamata “l’Oro sardo” e poi a Castelnuovo Magra in Lunigiana, vicino Sarzana, a poche passi dal mare per degustare nella curatissima azienda Cantine Lunae della Famiglia Bosoni, il Vermentino Colle di Luni, uno dei migliori bianchi oggi in produzione; poi a Fabriano da Giorgio Poeta dove il miele è invecchiato in barrique di rovere o, ancora, a Matera a conoscere lo stellato Vitantonio Lombardo per perdersi in un uno dei suoi menu degustazione in una grotta tra i Sassi.

Buon estate di cuore e di “gola” a tutti voi.

Leave a Reply