DOLCI TENTAZIONI: LA NUOVA SERIE

0

Ritorna su Alice la nuova serie del fortunato programma DOLCI TENTAZIONI

Ad affiancare il simpatico conduttore Michele La Ginestra  ci sarà la bravissima Natalia Cattelani, mamma ed esperta pasticcera che si cimenterà con i dolci di Carnevale. Un viaggio in 25 tappe: la più dolce e creativa delle feste popolari con una proposta di dolci della tradizione, fatti in casa, che attraversa tutte le regioni italiane.

Tante le ricette proposte da Natalia che, come mamma felice di quattro figlie, sa bene come accontentare i gusti di tutta la famiglia. Potremo scoprire tutti i segreti per realizzare frittelle e castagnole gustose e leggere, capiremo qual è la differenza tra le fritole venete e le frittelle di Oristano, impareremo ad impastare krapfen e bombe alla crema dalla riuscita perfetta. Grazie alla maestria di Natalia e alla simpatia di Michele le ricette dei dolci  di Carnevale si riveleranno semplice e davvero alla portata di tutti.

BIOGRAFIA

Natalia Cattelani, emiliana, nata a Sassuolo (Mo) laureata in Giurisprudenza nella facoltà di Modena, vive ora  a Roma con il marito Roberto, medico cardiologo nutrizionista,  e le sue quattro figlie  Silvia (24 anni), Chiara (22), Laura (14) ed Elisa(12). Consegue il diploma di Sommelier FISAR; nel 2004 apre una scuola di cucina e decide, poi, di dedicarsi esclusivamente alla cucina di casa. Nel 2008 apre il blog www.tempodicottura.it, in cui descrive e fotografa piatti creati per la sua famiglia.

Ha partecipato a varie edizioni del programma Rai LA PROVA DEL CUOCO. Ha pubblicato diversi libri di successo ed ha partecipato ad alcune trasmissioni perfino in Giappone. Tiene corsi e laboratori per mamme bambini e ragazzi.

La sua esperienza da ragazza è stata ricca e piena di cose divertenti, ha conseguito il diploma di istruttrice di nuoto e quello di bagnina lavorando nel tempo libero in piscina  per potersi rendere autonoma dalla famiglia e in verità comprarsi il primo motorino,ha fatto parte del gruppo Scout Sassuolo 1 dagli 8 anni fino ai 25 mentre ora frequenta in estate  la loro cambusa , cucina nei campi scout per i lupetti e le coccinelle che godono insieme alle sue figlie piccole  per i suoi manicaretti.

Il suo animo è anche un po’artistico : ha frequentato corsi di teatro canto e doppiaggio , ha imparato a suonare la chitarra e per ben 6 anni ha preso lezioni di pianoforte ma ora purtroppo non sa più muovere un dito sulla tastiera! La cucina è stata da sempre la sua passione e lo sanno bene i suoi amici che si facevano coccolare con le sue prelibatezze già in giovane età, in quarta elementare ha scritto un tema sul procedimento per fare “il gnocco fritto” prendendo un bel 9!

A lei “cucinare piace, rilassa, mette in moto, la tiene in contatto con i sapori della vita, che sono anche i sentimenti da cuocere e da mangiare”. Il motto di Natalia? “Mi piace trasmettere la mia passione e il mio entusiasmo semplificando i gesti quotidiani in  cucina, per dimostrare che tutti ce la possono fare!”.

Leave a Reply